Sepolti dal tempo

Sepolti dal tempo

Il peccato di Lady Considine (Under capricorn), di Alfred Hitchcock

Film affascinante, e misteriosamente scomparso dalle programmazioni tv: “Il peccato di Lady Considine”, conosciuto (?) anche come “Sotto il capricorno” o “Gli amanti del capricorno” (figuriamoci).
Lo vidi da bambina in bianco e nero (e continuo a preferirlo tale, a colori diventa lezioso, sebbene sia dato come originariamente “Technicolor”).
“Under capricorn”, è il titolo originale, è un film di Alfred Hitchcock del 1949.

REGIA di A. Hitchcock – 1949
Sceneggiatura:
John Colton and Margaret Linden;
James Bridie
Hume Cronyn (adattamento)
Genere: Drammatico
Prodotto da: Sidney Bernstein
Alfred Hitchcock
Original Music by: Richard Addinsell
Fotografia di: Jack Cardiff
Cast:
Ingrid Bergman …. Lady Henrietta Flusky
Joseph Cotten Sam Flusky
Michael Wilding Hon. Charles Adare

Un giovanotto irlandese, Adare, cugino del governatore, si trasferisce in Australia: terra in cui ci si costruiva, ai tempi (il film è ambientato nel 1831) “una nuova vita” come altri, ex galeotti e giovani debosciati o cadetti in cerca di alternativa.

Moglie proprio di un ex carcerato che ha fatto fortuna è una cugina di Adare, che egli cerca di proteggere: le sue allucinazioni, le paranoie, sono davvero dovute all’alcool?

Il finale è straordinariamente intenso, ma più ancora certe scene in cui campeggia una Bergman fragile e dolente, nei suoi vaneggiamenti (ma sono tali?) da psicopatica.

La Bergman offre una prova, come disturbata psichica, eccellente – pari a quella di “Angoscia” – e Cotten a causa dell’ondeggiamento sul ruolo (marito crudele o premuroso?) è assai convincente – e in parte attira empatia più lui che la moglie.

Sicuramente ne attira più del fastidioso (forse volutamente) Wilding nel ruolo del cugino Adare, un personaggio in fondo leccato che in maniera sin troppo vista (almeno al giorno d’oggi) tira fuori infine il carattere.

Hitchcock, il sadico Hitch, è sempre lui: non ritengo si tratti di un film minore, sebbene così sia stato trattato dalle programmazioni che hanno seppellito la pellicola…

Io stessa al momento son riuscita a trovarne in dvd solo l’edizione originale, e con sforzo.

________________

“L’ombra del dubbio”, di Alfred Hitchcock

Regia Alfred Hitchcock

Soggetto Gordon McDonell
Sceneggiatura Thornton Wilder, Sally Benson e Alma Reville
Fotografia Joseph A. Valentine
Montaggio Milton Carruth
Musiche Franz Lehár e Dimitri Tiomkin
Personaggi e interpreti:
Teresa Wright: Carla
Joseph Cotten: Zio Carlo

Meno interessante, a mio avviso, ma l’ho visto ugualmente.

Sembra irrimediabilmente ‘vecchio’, in situazioni, dialoghi, atteggiamenti, cliché. Ma attendo di qui a poco il ‘colpo d’ala’ del maestro.

Lo scavo nel cattivo. La consapevolezza man mano sempre più inquietante, minacciosa tanto più quanto ad essa si sia refrattari, poi la fatica dell’essere una giovane Cassandra. Il ritratto ambiguo e affascinante del personaggio negativo eppure amato e creduto.

Non il film migliore di Hitchcock, ma malgrado qualche fitto velo di muffa, la non amata protagonista femminile e un doppiaggio ignobile, conserva il suo fascino.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Emeroteca Maurolico Messina

Emeroteca del Liceo Classico "Maurolico" di Messina

la Ciarla

a cura di Giovanni Pistolato

Oggi nella Storia

"Oggi nella Storia" è un almanacco storico. Ogni giorno, scorrendo il calendario all'indietro, l'appuntamento con un avvenimento del passato.

Non solo Mozart

Il blog di Rita Charbonnier: scritture, ascolti, visioni

L' occhio del cineasta

La porta su un altra dimensione

Nephelai

........................... phrontisterion sospeso di MARIA AMICI

Musica & Multimedia - Il blog di Andrea Amici

Pensieri, opinioni, attualità attraverso il labirinto della conoscenza umana

Il Blog di SanPaoloStore

Il Blog Ufficiale di San Paolo Store. Trovi recensioni e consigli su libri italiani, libri religiosi, libri per bambini, film in dvd e musica , oggetti sacri e articoli religiosi disponibili all'acquisto su SanPaolostore.it

Profumo d'antan

........................... phrontisterion sospeso di MARIA AMICI

LA LOCANDIERA

........................... phrontisterion sospeso di MARIA AMICI

aliceinwriting - vita da biblioteca e suggestioni sparse

Bibliotecaria, copywriter, scrittrice con un passato da redattore editoriale. Amante dei libri, della lettura, sensibile al piacere del testo e al grado zero della scrittura, mi occupo di Letteratura, amica esistenziale fin dai tempi dell'infanzia, poi alleata negli studi, infine compagna fedele di vita. I miei campi d'azione: la critica, la riflessione sul romanzo, sui miti, su temi e topoi; la poesia come flusso di coscienza e sottile tecnica semantica; il racconto, finestra aperta su un mondo interiore da narrare con parole in libertà. Postilla doverosa per caratterizzarmi ulteriormente: oltre ai libri, l'enorme, smodata, incontenibile passione per il cinema (sono cresciuta nella videoteca di famiglia, l'ormai serrata Video Days) e per la musica (colonne sonore di film e tanto, tanto, tanto, metal e rock in tutte le sfumature).

Andrea Amici

........................... phrontisterion sospeso di MARIA AMICI

Non solo Mozart

........................... phrontisterion sospeso di MARIA AMICI

existence!

Le site de Jean-Paul Galibert

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: