*Sono io?!

ABOUT…

Maria Amici

Diplomata presso il Liceo Classico “G.La Farina”, Messina, con 60/60.
Laureata in Lettere Classiche all’Università degli Studi della stessa città, con 110/110 e Lode.

Dottore di Ricerca in Filologia Greca e Latina presso l’Università degli Studi di Catania.

E’ stata curatrice in passato, in collaborazione con la Cattedra di Filologia Classica dell’Università degli Studi di Messina, di Lessico della Medicina e Lessico dei Vasi – progetti di rilevanza internazionale che si avvalgono o avvalevano della partecipazione di altre Università italiane ed europee – oltre che, sin dai primi anni di corso di Laurea, di Lessico Didattico-Pedagogico.

Ottenute tramite Concorso a Cattedra nel 2001 le abilitazioni all’insegnamento di
“Lettere, Latino nei Licei e Istituti Magistrali”
“Lettere in Istituti di Istruzione Secondaria di II Grado”
“Italiano, Storia, Ed. Civica, Geografia Scuola Media”,
è Docente di ruolo di Italiano e Latino.

Docente ordinario

Negli scorsi anni ha insegnato, come docente ordinario, presso il Liceo Classico “Eschilo” di Gela (CL).

Ha ivi svolto – da attestato dell’Università degli Studi di Ferrara / SSIS -, in qualità di docente accogliente (tutor) per l’indirizzo linguistico letterario, anche attività di tirocinio nell’ambito delle attività didattiche previste dalla normativa delle SSIS.

E’ stata Docente ordinario, inoltre, presso il Liceo Classico “E. Trimarchi” di S.Teresa di Riva (ME); presso il Liceo Scientifico “G. Seguenza” di Messina; il Liceo Scientifico “Caminiti” di Giardini Naxos; precedentemente, tra le altre esperienze, è stata incaricata per due anni, dal CSA, presso il Liceo Scientifico di Mistretta (ME), sempre per l’insegnamento di Materie letterarie e Latino.

Didattica e multimedia:

Maria Amici ha curato di fondere aspetti della didattica e della comunicazione multimediale, maturando buona capacità di utilizzo del computer, con versatilità tra s.o. windows e mac osx:

  • in ambiente di office automation;
  • capacità di installazione e disinstallazione di software applicativi;
  • utilizzo di base dei software di grafica e fotoritocco;
  • utilizzo avanzato dei software di scrittura elettronica;
  • capacità di gestire piattaforme di blogging, mailing list e social network online e di adibirli a scopi didattici;
  • utilizzo avanzato di internet, posta elettronica e messaggistica immediata per differenziati  scopi di didattica, di ricerca e collaborazione online;
  • realizzazione di semplici podcast audio.

In Emeroteca…

Per gravissimi motivi di salute e disabilità, è ora in utilizzazione presso Biblioteca aperta al pubblico.

Sta ivi svolgendo attività di assistenza e consulenza a studenti, compresi laureandi e dottorandi di ricerca, a docenti, ad utenti cittadini e non, oltre ad attività di tutor a studenti tirocinanti.

E’ operatore (livello 75) nel sistema biblioteconomico di schedatura informatizzata di libri e periodici nel polo SBR, mediante l’utilizzo del software SEBINA.

Al momento è addetta alla gestione dell’Emeroteca collegata alla su citata Biblioteca, con le stesse mansioni di schedatura cartacea e informatizzata, assistenza e consulenza (inoltre ideando e curandone il sito in lavorazione).

Studii e pubblicazioni

Ha al suo attivo numerosi studii e pubblicazioni riguardanti lessicologia, lessicografia, semantica e linguistica.

TESI DI LAUREA (Università di Messina)
Proposte per una ricostruzione dell’omnifabula didattico-pedagogica nel lessico greco. I termini dell’”insegnare” e dell’”imparare” in Polluce IV,41-42 (due volumi), Messina 1993

TESI DI DOTTORATO (Università di Catania)
“L’Institutio Oratoria di Quintiliano: raccolta e risemantizzazione del lessico didattico-pedagogico latino”, Catania 1999

Qualche anno fa ha scritto, nell’ambito di un progetto di pubblicazione sostenuto da Fabio Ardizzone, un Manuale di Apprendimento rivolto principalmente agli studenti degli istituti di istruzione secondaria dal titolo:

“L’Arte di Apprendere – Come perfezionare l’apprendimento e lo studio”

Pubblicazioni scientifiche:

1) La metafora dei liquidi nel lessico didattico-pedagogico latino, in “Atti Accademia Peloritana dei Pericolanti. Classe di Lettere Filos. e Bb.Aa.”, Messina LXIX, 1993, pp. 513-527.

2) Scuola e spazi: educazione e architettura nella pedagogia classica, in “Atti Accademia Peloritana dei Pericolanti. Classe di Lettere Filos. e Bb.Aa.”, Messina, LXXI, 1995, pp. 237-279.

3) Per un lessico didattico – pedagogico nelle lingue classiche:  le metafore dei liquidi e della costruzione, «Atti del II Seminario Internazionale di Studi sui Lessici Tecnici Greci e Latini (Messina, 14-16 Dicembre 1995)», “Atti Accademia Peloritana dei Pericolanti. Classe di Lettere Filos. e Bb.Aa.”, suppl. 1 a cura di P. Radici Colace, Messina – Napoli 1997, pp. 329-351.

4) Risposta di M. Amici, «Atti del II Seminario Internazionale di Studi sui Lessici Tecnici Greci e Latini (Messina, 14-16 Dicembre 1995)», “Atti Accademia Peloritana dei Pericolanti. Classe di Lettere Filos. e Bb.Aa.”, suppl. 1 a cura di P. Radici Colace, Messina – Napoli 1997, p. 403.

5) Dal lessico didattico – pedagogico alle fonti di Quintiliano: un percorso tra i ‘Realien’ della pedagogia latina, «Atti del III Seminario Internazionale sulla letteratura scientifica e tecnica greca e latina, Trieste 18-20 aprile 1996», a cura di S. Sconocchia, L. Toneatto, pp. 207-215.

6) Il Cratilo di Platone crogiolo concettuale della filosofia del linguaggio da Omero alle attuali teorie lessicologiche in “Atti Accademia Peloritana dei Pericolanti. Classe di Lettere Filos. e Bb.Aa.”, Messina, LXXII, 1996, pp. 175-193.

7) Letteratura pedagogica antica. Quintiliano e Seneca: due modelli didattici e lessicali a confronto, pp. 1-7, consegnato in una copia alla Procura della Repubblica di Messina, Ufficio Stampa e in cinque copie presso la Prefettura di Messina, Ufficio Stampa, secondo quanto previsto dalla legge, in data 23.12.1997.

8) Polluce e la linguistica moderna, pp. 1-2 consegnato in una copia alla Procura della Repubblica di Messina, Ufficio Stampa e in cinque copie presso la Prefettura di Messina, Ufficio Stampa, secondo quanto previsto dalla legge, in data 23.12.1997.

——————————————–

Collaborazioni

  Maria Amici ha liberamente collaborato con seminari e ricerche e informatizzazioni, e con consulenza scientifica e bibliografica e di applicazioni informatiche alla ricerca scientifica, con schedature di lessicografia tecnica e scientifica (in specie su lessico didattico-pedagogico e lessico medico) alle attività didattiche della Cattedra di Filologia Classica dell’Università degli Studi di Messina, compresa la consulenza a laureandi.
Tra le varie attività, ha presentato le seguenti relazioni in occasione di Seminari:

1. «Il IX Sermone di Agostino tra metafora e omiletica» (in coll. con R. Versaci), presentato durante le attività didattiche della Cattedra di Filologia Classica dell’Università degli Studi di Messina, A.A. 1988-1989

2. «Una lettura critica di J.Evrard-Gillis: ‘La rècurrence lexicale dans l’oeuvre de Catulle» (in coll. con G. Messina), presentato durante le attività didattiche della Cattedra di Filologia Classica dell’Università degli Studi di Messina, A.A. 1994-1995

3. «Aleph-The Library System- applicazioni di informatizzazione alle Scienze bibliografiche, biblioteconomiche e lessicografiche» realizzato su invito del Dipartimento di Scienze dell’Antichità e della Cattedra di Filologia Classica dell’Università degli Studi di Messina, A.A. 1994-1995

4. «L’ambiguitas della metafora dei liquidi» presentato durante le attività didattiche della Cattedra di Filologia Classica dell’Università degli Studi di Messina, A.A. 1995-1996

5. «Significati e significanti nel Cratilo di Platone: filosofia del linguaggio presso gli antichi e attuali teorie lessicologiche» presentato durante le attività didattiche della Cattedra di Filologia Classica dell’Università degli Studi di Messina, A.A. 1996-1997

6. Analisi delle fabule e dei luoghi narrativi dell’Orlando Furioso in partecipazione al Seminario «Strutture del Romanzo», tenuto presso la Cattedra di Filologia Classica, Università di Messina, nell’A.A. 1996-1997 per uno studio in corso di elaborazione: M. Amici, Il castello dei destini incrociati di I. Calvino: magione fabulare di una teoria lessicologica.

Ha condotto ricerche su tematiche afferenti a lessicologia e lessicografia scientifica e tecnica, linguistica, problemi della comunicazione, semantica e trattatistica pedagogica.

Ha curato la trascrizione normalizzata del testo manoscritto, con ricerca delle fonti letterarie, per i folia 683-689; 848-907, 951-964 e aa., nell’ambito del progetto di Edizione Nazionale delle opere di Pirro Ligorio, Torino.

———————————————————————————————

Partecipazione a Convegni:

1. in qualità di relatore:

§ presso Accademia Peloritana dei Pericolanti. Classe di Lettere Filos. e Bb.Aa., Messina 1993, dove ha presentato: La metafora dei liquidi nel lessico didattico-pedagogico latino;

§ presso Accademia Peloritana dei Pericolanti. Classe di Lettere Filos. e Bb.Aa., Messina 1995, dove ha presentato: Scuola e spazi: educazione e architettura nella pedagogia classica;

§ II Seminario Internazionale di Studi sui Lessici Tecnici Greci e Latini (Messina, 14-16 Dicembre 1995)», dove ha presentato: Per un lessico didattico – pedagogico nelle lingue classiche: le metafore dei liquidi e della costruzione, e la risposta ad un intervento sulla propria relazione; in questa occasione ha ricevuto i complimenti e l’invito a sviluppare le proprie ricerche dal Ch. prof. Francisco Rodriguez Adrados, uno dei massimi studiosi internazionali di filologia, linguistica e lessico didattico greco.

§ III Seminario Internazionale sulla letteratura scientifica e tecnica greca e latina, Trieste 18-20 aprile 1996», dove ha presentato: Dal lessico didattico – pedagogico alle fonti di Quintiliano: un percorso tra i ‘Realien’ della pedagogia latina;

§ presso Accademia Peloritana dei Pericolanti. Classe di Lettere Filos. e Bb.Aa., Messina 1996, dove ha presentato: Il Cratilo di Platone crogiolo concettuale della filosofia del linguaggio da Omero alle attuali teorie lessicologiche.

§ Seminario Internazionale di Studi “Letteratura Scientifica e Tecnica greca e latina”, Messina 29-31 Ottobre 1997, dove ha presentato Letteratura pedagogica antica. Quintiliano e Seneca: due modelli didattici e lessicali a confronto.

2. come collaboratore all’organizzazione:

§ in qualità di membro della Segreteria scientifica e organizzativa del “II Seminario Internazionale di Studi sui Lessici Tecnici greci e latini, Messina 14-16 dicembre 1995”, ha predisposto inventari e cataloghi e ha collaborato alla redazione normalizzata degli Atti;

§ in qualità di membro della Segreteria scientifica e organizzativa del Seminario Internazionale «Letteratura Scientifica e Tecnica Greca e Latina», Messina 29-31 ottobre 1997;

§ con la segreteria organizzativa del IV Convegno dell’Associazione di Studi Tardo Antichi (AST), Messina, settembre 1996;

citazioni importanti:

3. ha preso parte alla IX Conferenza Biennale della International Society for the History of Rhetoric (Turin, July 21-24, 1993) ed è stata citata da P.Radici Colace per la collaborazione alle ricerche per la sua relazione: “Per un lessico didattico-pedagogico nelle lingue classiche: metafore spazio-temporali nei processi di apprendimento e di insegnamento”, pubblicata in “Giornale Italiano di Filologia”, 46,1994, pp. 169-182.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Emeroteca Maurolico Messina

Emeroteca del Liceo Classico "Maurolico" di Messina

la Ciarla

a cura di Giovanni Pistolato

Oggi nella Storia

"Oggi nella Storia" è un almanacco storico. Ogni giorno, scorrendo il calendario all'indietro, l'appuntamento con un avvenimento del passato.

Non solo Mozart

Il blog di Rita Charbonnier: scritture, ascolti, visioni

Nephelai

........................... phrontisterion sospeso di MARIA AMICI

Musica & Multimedia - Il blog di Andrea Amici

Pensieri, opinioni, attualità attraverso il labirinto della conoscenza umana

Il Blog di SanPaoloStore

Il Blog Ufficiale di San Paolo Store. Trovi recensioni e consigli su libri italiani, libri religiosi, libri per bambini, film in dvd e musica , oggetti sacri e articoli religiosi disponibili all'acquisto su SanPaolostore.it

Profumo d'antan

........................... phrontisterion sospeso di MARIA AMICI

LA LOCANDIERA

........................... phrontisterion sospeso di MARIA AMICI

aliceinwriting - vita da biblioteca e suggestioni sparse

Bibliotecaria, copywriter, scrittrice con un passato da redattore editoriale. Amante dei libri, della lettura, sensibile al piacere del testo e al grado zero della scrittura, mi occupo di Letteratura, amica esistenziale fin dai tempi dell'infanzia, poi alleata negli studi, infine compagna fedele di vita. I miei campi d'azione: la critica, la riflessione sul romanzo, sui miti, su temi e topoi; la poesia come flusso di coscienza e sottile tecnica semantica; il racconto, finestra aperta su un mondo interiore da narrare con parole in libertà. Postilla doverosa per caratterizzarmi ulteriormente: oltre ai libri, l'enorme, smodata, incontenibile passione per il cinema (sono cresciuta nella videoteca di famiglia, l'ormai serrata Video Days) e per la musica (colonne sonore di film e tanto, tanto, tanto, metal e rock in tutte le sfumature).

Andrea Amici

........................... phrontisterion sospeso di MARIA AMICI

Non solo Mozart

........................... phrontisterion sospeso di MARIA AMICI

existence!

Le site de Jean-Paul Galibert

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: