“Parole e letture per Chiara Palazzolo”

Leggo in ritardo che oggi, mercoledì 31 ottobre, alle ore 17 la Casa delle Letterature (piazza dell’Orologio, 3, Roma) ospiterà

Per Chiara Palazzolo“Per Chiara.
Parole e letture per Chiara Palazzolo„

  La scrittrice di origine siciliana recentemente scomparsa, e che oggi avrebbe compiuto cinquantuno anni, sarà ricordata da colleghi, da giornalisti e intellettuali come Rita Charbonnier, poliedrica scrittrice e autrice di soggetti e sceneggiature per la televisione, lo sceneggiatore Gianni Romoli, Maria Giulia Castagnone, editor della casa editrice, Piemme, per cui Chiara Palazzolo ha scritto parecchi libri di successo, e altri nomi noti del panorama culturale italiano.

  La penna e la notorietà di Chiara Palazzolo, che con la sua opera narrativa ha in pubblico e critica ravvivato l’interesse per il fantastico/horror italiano ma con spunti per il La trilogia di Mirta/Lunaromanzo non-di-genere, sono nell’immaginario collettivo collegate alla “Trilogia di Mirta-Luna” (Non mi uccidere del 2005, Strappami il cuore, 2006 e Ti porterò nel sangue,  2007).

Difficilmente, tuttavia, anche i non appassionati del genere sono riusciti a non essere ‘stregati’ dalla enigmatica, sibillina espressione che si fa elemento trainante del più recente Nel bosco di Aus (2011):

«Ci sono due stregheQuindi una di troppo. In tutto tre».

Non a caso, il romanzo è stato candidato a “Libro dell’anno” dalla seguita trasmissione radiofonica Fahrenheit

Proprio Rita Charbonnier, del cui blog Non solo Mozart sono attenta e interessata lettrice – e della cui attenzione al mio Nephelai mi reputo onorata -, in una sua pagina ripercorre esperienze comuni e punti di contatto con Chiara Palazzolo, in un riconosciuto commosso commovente senso di «gemellaggio», punteggiato «da tante strane coincidenze»; se ne desume la (forse rara) reciproca stima tra le due scrittrici, a loro volta intente lettrici l’una dell’altra.

Con la sua non casuale profondità, la testimonianza viva di Rita Charbonnier stimola la riflessione e un più stratificato coinvolgimento nel vivere, non a caso – credo – mediato dall’esperienza della lettura/scrittura che ha coinvolto entrambe.

E’ forse il dovere di chi resta – mi sembra – contribuire ad interpretare la vita secondo non tanto e non solo gli ideali di coloro che l’hanno e ci hanno lasciati ma interpellati anche da quelle consonanze misteriose e suggestive che avvicinano gli esseri umani gli uni agli altri, spesso impensatamente..

Se non il dovere, comunque una sorta di missione con il risvolto caro – e però anche caro come prezzo da pagare – della vicinanza, per quanto ancora più consapevolmente inattingibile, con chi abbiamo amato o stimato, con i nostri amici il cui destino, per un punto inspiegabile di diversione dalla tangenza, è diverso dal nostro.

Pure «io.. sai .. ho una malattia..» – di cui parlo troppo, a fini eminentemente (e pateticamente) apotropaici -; sono sicura (perciò?) che Chiara stessa abbia provato intensa quella vicinanza per quanto l’assedio della malattia la potesse distogliere: e la provi adesso in questa nuova sua declinazione che solo in apparenza rende incomunicabili.
E forse le è stata almeno interlocutrice nello spingersi ad interrogare in modalità alternative e non necessariamente banali l’enigma che misterioso limita a suggerire l’esistenza.

In ricerca inesausta di varchi a quell’enigma (tuttavia consapevole che sempre si rinviino ‘oltre’), farò in modo di condividere il raro piacere di leggere un libro di entrambe:  grata di quanto, sono sicura, ciò  comunque mi donerà.

Da questo e dall’altro limes della linea d’ombra.

Maria Amici

Annunci

3 responses to ““Parole e letture per Chiara Palazzolo”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Emeroteca Maurolico Messina

Emeroteca del Liceo Classico "Maurolico" di Messina

la Ciarla

a cura di Giovanni Pistolato

Oggi nella Storia

"Oggi nella Storia" è un almanacco storico. Ogni giorno, scorrendo il calendario all'indietro, l'appuntamento con un avvenimento del passato.

Non solo Mozart

Il blog di Rita Charbonnier: scritture, ascolti, visioni

Nephelai

........................... phrontisterion sospeso di MARIA AMICI

Musica & Multimedia - Il blog di Andrea Amici

Pensieri, opinioni, attualità attraverso il labirinto della conoscenza umana

Il Blog di SanPaoloStore

Il Blog Ufficiale di San Paolo Store. Trovi recensioni e consigli su libri italiani, libri religiosi, libri per bambini, film in dvd e musica , oggetti sacri e articoli religiosi disponibili all'acquisto su SanPaolostore.it

Profumo d'antan

........................... phrontisterion sospeso di MARIA AMICI

LA LOCANDIERA

........................... phrontisterion sospeso di MARIA AMICI

aliceinwriting - vita da biblioteca e suggestioni sparse

Bibliotecaria, copywriter, scrittrice con un passato da redattore editoriale. Amante dei libri, della lettura, sensibile al piacere del testo e al grado zero della scrittura, mi occupo di Letteratura, amica esistenziale fin dai tempi dell'infanzia, poi alleata negli studi, infine compagna fedele di vita. I miei campi d'azione: la critica, la riflessione sul romanzo, sui miti, su temi e topoi; la poesia come flusso di coscienza e sottile tecnica semantica; il racconto, finestra aperta su un mondo interiore da narrare con parole in libertà. Postilla doverosa per caratterizzarmi ulteriormente: oltre ai libri, l'enorme, smodata, incontenibile passione per il cinema (sono cresciuta nella videoteca di famiglia, l'ormai serrata Video Days) e per la musica (colonne sonore di film e tanto, tanto, tanto, metal e rock in tutte le sfumature).

Andrea Amici

........................... phrontisterion sospeso di MARIA AMICI

Non solo Mozart

........................... phrontisterion sospeso di MARIA AMICI

existence!

Le site de Jean-Paul Galibert

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: